Benedetto Inzerillo e Attilio Albeggiani fondano lo studio Inzerillo & Albeggiani Yacht Design nel 1993 a Palermo. Nel 1996 fondano la Acom s.r.l. Compositi Avanzati, società che si occupa di progettazione, consulenza, costruzione di prototipi, specializzata in particolar modo nella progettazione di imbarcazioni a vela e imbarcazioni a motore. Dal 1997 sono soci AS.PRO.NA.DI. (Associazione Progettisti Nautica Diporto). Nel 1998 vincono il primo premio nel concorso internazionale “Una vela per l’Europa” con il progetto di una imbarcazione a vela di 10 metri. Nel 2001 partecipano e vengono selezionati al Concorso di design “SICILIA – EUROPA” per il progetto dell’imbarcazione a vela ZIP 25. Nel 2001 vincono il “Trofeo Accademia Navale di Livorno” nella classe Minialtura con il progetto ZIP 25. Nel 2004 e nel 2007 vincono “Il Campionato Italiano Minialtura” con il progetto BAD 27. Tra il 2006 e il 2007 hanno collaborato con il Team + 39 in occasione della 32ma America’s Cup. Nel 2009 progettano e producono l’imbarcazione da regata Bad 37. Negli ultimi dieci anni hanno progettato e realizzato numerose imbarcazioni a motore plananti come l’Almar 999, l’R9 Renier, il C-Tender e molti yacht e navette dislocanti come il motor yacht C Boat 27sc e il Custom Boat 32 Explorer Hybrid.